Home > Argomenti vari > tu non vuoi (di quale colpa, non so)

tu non vuoi (di quale colpa, non so)

17 Gennaio 2010

che io esista

E allora, mi nascondo tra le pieghe di pagine sgualcite

Tu non vuoi che scriva

e allora, scrivo, tra le righe, un pensiero sconnesso

Tu non vuoi che parli

E allora, sillabo parole silenziose fischiando note stridule

Tu non vuoi che ti veda

E allora, mi faccio ghiaccio e neve e aria e polvere

Tu non vuoi che pianga

E allora, allargo un sorriso sbiadito nell’ombra di una foto

Tu non vuoi niente

E allora, io… sono tutto quello che ho

Categorie:Argomenti vari Tag:
I commenti sono chiusi.