Archivio

Archivio Maggio 2009

Bailar

22 Maggio 2009 4 commenti
Da qualche giorno c’è un caldo forsennato. Il gatto si distende all’ombra e le lenzuola si asciugano appese alle mollette.
I ragazzi gridano di sera sulla strade e si ritrovano a leccare il gelato seduti sul muretto di cemento.
I corpi si spogliano, gambe e scollature e piedi scalzi nei sandali.
I passi sono più leggeri, una specie di danza che fa scattare le caviglie e contrarre il polpaccio.
Il sudore cola dentro le camicette aperte.
Come allora
 e tu non lo sapevi ma quello fu un giorno salato
con i pollici che scivolavano sulle tue braccia nude.

Categorie:Teatro Tag:

c’è una casa bianca che

15 Maggio 2009 7 commenti

c’era questa casa che confinava con una strada stretta e poco frequentata, i balconi appena aperti nel grigio del cielo. Un senso di compostezza, di rigore, appena modificato dai vasi appesi.
il colore era appena stinto di fianco al cartello.
Mi sarei fermata volentieri e avrei varcato la soglia.
Ci sono case che invitano ad entrare o, forse, mi ero persa

 
Categorie:Argomenti vari Tag:

che spreco parlarti ora

9 Maggio 2009 6 commenti

alternanze di giri di basso e di do di petto

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: